Linux approda sui device Samsung in modalità DeX (beta)…ora è un vero PC

Come tutti sanno, finora era possibile utilizzare un dock station, ma adesso con un semplice cavo USB si potrà collegare alla TV.
Di recente Samsung in un suo evento ha annunciato l’introduzione di linux beta on Dex, aprendo le strade da un normale desktop all’uso di linux sul telefono o per meglio dire grazie alla partnership stretta con Canonical per introdurre Ubuntu 16.04 on Dex.
Che dire Wow!
Pensate che in pochi ci immaginavamo l’introduzione di un OS per PC sul telefono, esso si è avverato, infatti al momento basta iscriversi sul sito linux on dex qui seguire la procedura di registrazione e avrete la vostra distro Ubuntu su uno smartphone, si avete capito bene, poiché se la strada intrapresa da Samsung consisterà sempre più nella partnership anziché avere una normale interfaccia Android sul Dex, avrete un vero è proprio PC con supporto a linux con tutte le funzioni che concerne, basta avvalersi dell’apk che potete reperire su APKMirror qui oppure viceversa scaricare la distro Ubuntu.
Al momento è disponibile in beta per gli sviluppatori è per i device Samsung Galaxy Note 9 e Galaxy Tab S4.
Voi direte perché?
il perché è semplice avviando il vostro smartphone con un cavo HDMI e l’app linux on Dex(beta) avete tutto ciò di cui un PC può avere rispetto alla tipica interfaccia Android.
Soprattutto è bello avere la possibilità di usare in un device usato ogni giorno per milioni di persone a portata di mano.
Ora abbiamo tra le mani la possibilità di usare oltre al desktop le complete funzionalità di linux su Ubuntu grazie a Samsung e alla sua comunità di sviluppatori, il tutto come un vero Desktop e ben ottimizzato.

Le mie impressioni:
Samsung ieri ha annunciato una novità entusiasmante, se continua di questo passo si potrà rivelare una vera rivoluzione per colmare un divario tra Smartphone e PC, in fondo anche questa distro di cui Samsung assieme a Canonical ha attuato una partnership, di per se è una novità veramente tanto attesa dagli utenti per usare la modalità Dex, ovviamente vi occorrerà molto spazio per poter eseguire la distro linux di Ubuntu.
chiunque usi un terminale mobile dotato di Dex si trova un’interfaccia, da oggi (attualmente in beta) non sarà più cosi, poiché finalmente avrete le applicazioni desktop sul mobile, cosa include anche la shell linux e digitando il comando sudo , usato nelle distro Ubuntu potete godere appieno delle funzioni linux.
Il prossimo sviluppo che si attende è la possibilità di espanderlo agli altri smartphone, anche chi possiede un tablet o uno smartphone tra quelli al momento supportati potrete accedere ad un vero Desktop.

Gonzalo