Breve analisi del voto del 10 Giugno

A 24 ore dalla chiusura dei seggi delle elezioni comunali del 10 Giugno, vorrei fare una breve analisi e capire, con voi, il perchè di alcuni movimenti di voti.

Ho riportato l’immagine della trasmissione “L’aria che tira” de La7 del 11 Giugno perchè è un’analisi diversa dal solito.
In questi giorni siamo bombardati da analisi fatte da persone serie.
Io che sono meno serio, voglio andare controcorrente.

Dall’immagine si evince che, riportando su scala nazionale il risultato delle comunali, il Centrodestra rimane stabile sulle posizioni delle Politiche, il Centrosinistra recupera un po’ senza aver mosso un dito ma la sorpresa è M5S che passa dal 32% al 11% perdendo 2/3 degli elettori.

Non è credibile che in 3 mesi un partito perda i 2/3 dei propri elettori; infatti i sondaggi danno il M5S abbastanza stabile sul 30%.

Allora dove sta il problema?
Quale è il problema del movimento 5 stelle?

Da persona “non seria” (come ho detto prima), ho provato a darmi una risposta.
Quella più plausibile è che gli elettori M56S si fidino in maniera “devota” di beppe grillo e Giggino Di Maio ma non si fidino dell’attivista che si spacca la schiena gratuitamente per il movimento locale.

Sembra quasi che agli elettori M5S piaccia sognare ma non si fidino assolutamente della messa in pratica dei propri sogni.

Da buon comunista tendevo sempre a fidarmi delle persone che conoscevo (ovviamente non tutte…) ed un po’ meno dei vertici del partito.
Nel M5S sembra, invece, che questo sentimento sia completamente ribaltato e le persone si fidino ciecamente del blog di tizio o caio e fi Facebook anzichè fidarsi del compaesano che ha sempre dimostrato correttezza ed abnegazione.

Ad essere cattivi verrebbe da pensare che gli elettori M5S siano, per una buona parte, solo degli arrivisti che leccano i piedi dei capi ma riservano solo coltellate a chi è partito assieme a loro ma è arrivato più in vista.
Ovviamente non sarà così, sono certo che non sia così, ma un dubbio nasce spontaneamente

Voi che ne pensatedi questa discrepanza di voti?