Edge, i nostri dati non concordano.

Va bene, con meno di dieci giorni di vita al nostro attivo facciamo poco testo.
Va bene, io non sono uno statistico professionista e non ho cento milioni di “campioni” su cui lavorare.
Va bene, questo è un sito che ha prevalentemente utenza italiana.

Però i dati che stiamo raccogliendo quanto alle percentuali dei vari browser impiegati dai frequentatori di Uncino non concordano minimamente con i dati ufficiali cui siamo abituati.
Secondo tutte le statistiche Edge è un fanalino di coda inchiodato abbondantemente sotto al 7%, dimenticato da tutti a partire dagli stessi utenti del sistema operativo di casa Microsoft.
Per quanto ci riguarda invece Edge ricopre un rispettabilissimo secondo posto con oltre il 15% e, cosa molto importante, noi non siamo un sito “tecnologico” e tanto meno uno legato in qualche modo a Redmond ma raccogliamo utenti generalisti, con fasce di età equamente spalmate dai ragazzi agli ultra cinquantenni e per oltre un quinto rappresentati da donne… insomma un campione, ritengo, abbastanza significativo e non viziato da questa o quella passione.

Questa è la classifica dei primi cinque browser attivi sul nostro sito:

Insomma, a me pare che qualcosa proprio non quadri.

Naturalmente se più avanti nel tempo l’ampliamento del numero di visitatori porterà ad una variazione significativa nelle statistiche sarà mia cura rettificare l’articolo, ma per il momento i dati questi sono.

Federico