Gesù, l’uomo e gli uccelli del cielo

E’ vero che Dio ci ha dato i frutti della terra affinché ne disponessimo e li usassimo per nutrirci, ma è altrettanto vero che al momento di portare a compimento la Legge e quindi scrivere nei cuori ciò che prima era solo incisione nella pietra il Figlio ha ritenuto opportuno precisare

Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre.

Così includendo anche le specie non umane fra quelle che di diritto sono oggetto della Divina Provvidenza.
Vero che poi aggiunge che noi umani siamo superiori a loro, questo nessuno lo nega, ma essere superiori è altro rispetto al poter accampare diritti sulla dignità dell’essere di qualcuno che pur non essendo come noi è comunque oggetto di interesse diretto del Creatore.

Di conseguenza escluderei che questo nostro agire sia anche solo lontanamente compatibile con il cristianesimo.

E’ un video agghiacciante, ve lo dico in anticipo, ma trovate in voi la forza di guardarlo tutto. Lottate con voi stessi e guardatelo fino alla fine, che almeno l’orrore sia servito a non farvi voltare la testa.

Per chi sta pensando ad una “montatura”, beh non lo è; si tratta di immagini reali cui ha fatto seguito la chiusura della struttura situata in Belgio.
Noi umani, non quegli umani del filmato ma tutti noi come specie allo stato evolutivo attuale, siamo questo.

Federico