Google

Google, tutti lo criticano ma poi non c’è chi non utilizzi in modo diretto o indiretto i suoi servizi, il suo sistema operativo, le sue informazioni.

Google ormai è come Microsoft: in modo diretto o indiretto siamo tutti loro utenti.
Se le cose stanno così, e stanno così, perché dimostrarsi falsi giungendo a negare l’evidenza?

Perché dire “io quelli… mai!” quando la realtà è che “tu quelli… sempre”, ti piaccia o non ti piaccia. E ti piace, perché le basi del nostro mondo sono radicate nei servizi che questi giganti ci offrono quotidianamente.
Quindi bando all’ipocrisia, mettiamo mano alle nostre coscienze e aiutiamoli a crescere ancora, perché di quella crescita alla fine saremo noi stessi ad approfittarne!