Immigrazione: Minniti, la sinistra e le loro balle

Le balle sono una cosa difficile da gestire; per farlo bene servono due cose: un pubblico di idioti che si beve tutto ciò che viene loro raccontato e l’abitudine consolidata a tener nascosti i dati.
Con noi di destra non funziona, primo perchè siamo dei barbari e quindi i dati li pubblichiamo fregandocene dell’impatto emotivo che essi generano e secondo perchè avendo una mente pensante non ci fidiamo dei politici ma le opinioni ce le formiamo autonomamente.

La sinistra vorrebbe farci credere che Salvini in Libia ha solo sprecato tempo, che l’Europa ha pisciato in testa a Conte e che il loro debole Ministro Minniti avrebbe ottenuto un qualche risultato sul fronte dell’immigrazione… e naturalmente esistono degli sciocchi che si bevono questa cavolata.

Per dare un’occhiata alla realtà ho riassunto i dati degli ultimi tre anni (fonte Viminale).

Come possiamo vedere la riduzione concreta inizia solo dal mese di Febbraio, quando ad un passo dalle elezioni  il Governo di sinistra si rese conto che l’immigrazione era il problema e che a causa di quell’errore il popolo italiano avrebbe trovato la forza di liberarsi dell’orrendo socialismo di stampo marxista.
Dei quasi 20.000 sbarchi totalizzati nei primi otto mesi di questo anno, comunque solo un quinto di quelli registrati nello stesso periodo degli anni precedenti, ben 4.468 sono avvenuti nel solo mese di Gennaio!
Il secondo totale è riferito ai mesi di Giugno, Luglio ed Agosto e quindi alla nuova era del primo Governo di Destra dotato di maggioranza autonoma dall’inizio dell’era repubblicana: solo un sesto del corrispondente periodo di quella che potremmo definire era Minniti!

La realtà è che il Ministro Minniti non aveva combinato proprio niente. Niente per ciò che riguarda il confronto con il Governo attuale e niente nei confronti di quello che al suo posto vedeva Alfano… stesse idee sbagliate e stessi risultati.

Ancor più appariscenti sono le colonne a destra, che rappresentano i costi a regime, costi calcolati sui 35€/giorno di spesa pubblica per immigrato che verranno portati alla media europea di 20€/giorno da qui a breve e quindi ulteriormente abbattuti.
Nei soli tre mesi di Governo di Destra l’Italia ha oltre un milione al giorno risparmiato rispetto allo stesso periodo del 2017.
E noi al Governo non contiamo di starci tre mesi ma almeno cinquant’anni.
Con maggioranza autonoma in tutta Europa.

Federico

 

Un mito vuole che qui su Uncino io sia il padrone del vapore.
Nella realtà le cose sono ben diverse: sono solo l’addetto alla manutenzione delle tubature.
E non tutte portano gas.

 

Per chi volesse contattarmi in privato, federico@uncino.eu