Kim non è un pazzo (vuoi vedere che aveva ragione Razzi)

Kim non è un pazzo.

Il leader nordcoreano negli ultimi giorni è assurto all’onore delle cronache per i significativi passi in avanti compiuti verso la pace con la NordCorea e gli Stati Uniti.

Continua su Machiavelli

Avvocato ammministrativista e penalista.

Appassionato di diritti umani e delle minoranze.

Vive ancora nell’illusione che nella vita esista una morale.