Sostituire il launcher di Phoenix OS

Phoenix OS viene distribuito con un launcher sicuramente stabile e parsimonioso, ma decisamente limitato quanto a possibilità e flessibilità.
Questo launcher non impedisce in alcun modo di usare il sistema operativo in modo semplice e produttivo, me se si desidera qualcosa in più come ad esempio le gestures (se si ha uno schermo touh) o i widget è necessario sostituirlo con qualcosa di più avanzato.
La mia scelta è caduta su Nova, il più famoso e flessibile luncher del Play Store, ma ce ne sono altre centinaia adatti ad ogni gusto ed esigenza e gran parte di essi sono compatibili con Phoenix OS. Ad esempio non ho ancora avuto modo di provare l’ottimo SquareHome 2 che, qualora si rivelasse compatibile (qualcuno ha voglia di provarlo?), colmerebbe il rimpianto dei nostalgici delle Tiles.

Per cominciare consiglio di procurarsi una coppia di programmi, non indispensabili ma decisamente utili per semplificarsi la vita: Root Explorer e Root Uninstaller… non piratateli, costano tre soldi!

  • Scaricate da apkmirror il file di Nova (o di quello che vi pare)
  • Con Root Explorer create nella directory /data/app una directory di nome com.teslasw.launcher-1 (cambia se avete scelto un launcher differente ma deve comunque finire con –1)
  • Con Root Explorer assegnate a questa directory i permessi 755 (rwxr-xr-x) e System sia come owner che come gruppo.
  • Copiate il file del launcher all’interno della directory appena creata.
  • Rinominate il file in base.apk
  • Con Root Explorer assegnate a questo file i permessi 644 (rw-r–r–) e System sia come owner che come gruppo
  • Nei settings di Phoenix OS andate nel tab “App” e premete la rotella in alto a destra
  • Alla voce App home selezionate Launcher 3. NON DIMENTICATE DI FARLO!!!
  • Aprite Root Uninstaller e selezionate il tab System
  • Scorrete fino a trovare File Manager e premete Disable (non serve eliminarlo, basta disabilitarlo)
  • A questo punto la gestione della UI dovrebbe essere passata su Launcher 3… carino, ma non è ancora quello che ci si aspetta.
  • Riavviate il sistema e se tutto è andato bene Nova Launcher dovrebbe essere comparso nella lista dei programmi installati
  • Tornate in “App“, fate click sulla rotella e selezionate Nova Launcher come App home
  • Fine, tutto qui.

Va da sè che se Nova Launcher vi piace dovreste comprarlo (spesso Prime si trova in offerta a 1 euro), quindi evitate di scaricare la verisione piratata!

Federico