Tortellini piccanti con zucchine, salsiccia e sfoglie di patata.

Questo piatto con i tortellini, un classico della nostra tavola, fu fra i primi primi che perfezionai quando la mia cucina abbandonò la tradizione italiana per avvicinarsi… boh, diciamo a quella orientale ma eseguita con prevalenza di prodotti nostrani? intendo dire elementi semplici non affogati in una base pervasiva come i sughi rossi ma tenuti assieme dai grassi e dall’effetto delle alte temperature.

Sono molto buoni, provateli.

Ingredienti:

Tortellini freschi al prosciutto (NON secchi!)

Ingredienti per persona:

  • Zenzero a fettine sottili, poco
  • Una patata piccola
  • Peperoncino fresco (NON secco)
  • Mezza zucchina grande
  • Mezza cipolla media a fettine sottili
  • Uno spicchio di salsiccia umbra
  • Un piccolo spicchio di aglio a fettine sottili
  • Un bel po’ di burro
  • Un po’ di olio EVO

cosa importante, le fette di patata devono essere sottili come ostie!

Nota: non provate a farlo con salsiccia romana o sarda perchè verrebbe una schifezza.

Procedimento:

  • Lasciar fondere il burro nell’olio a fiamma bassa
    Una volta fuso si aggiungono i vegetali e si alza un po’ la fiamma
  • si lascia soffriggere fin quando la cipolla non inizia ad appassire (non deve diventare scura)
    si aggiunge la salsiccia e la si trita con il cucchiaio di legno. Il fatto che si tratti di un cucchiaio non è fondamentale, mentre lo è che sia di legno.
    si lascia a cuocere rimestando di tanto in tanto
  • nel frattempo vanno cotti i tortellini e tolti dall’acqua un minuto abbondante prima del tempo. Se ad esempio hanno tempo di cottura di  4 minuti, devono essere scolati a 2:30
  • Si uniscono i tortellini al resto ed alza molto la fiamma. Per molto intendo veramente molto!
  •  Si fanno saltare i tortellini fino alla cottura, che a questo punto avverrà incorporando l’acqua residua dei vegetali ed i grassi fusi
  • Si mette il tutto nei piatti, si mangia, si beve… e alla fine si ringrazia Federico
Buon appetito, Federico